Soleminis. La bufera è passata

La bufera è passata, ma ieri è stato terribile, acqua incessante, vento fortissimo, grandine. Pareva che qualcuno lassù ce l’avesse con noi. Anche in paese come da altre parti rami rotti, oggetti che rotolavano per strada, il ruscello di via Pertini scendeva

Immigrazione. Le parole che non dobbiamo usare

Ricordo che ad un corso di aggiornamento per giornalisti ci spiegavano che abbiamo una grossa responsabilità nello scrivere utilizzando alcuni termini piuttosto che altri. Un termine sbagliato poteva generare un atteggiamento negativo, se non addirittura discriminante verso alcune categorie “deboli” come i migranti e gli africani.